Genga Ristrutturazioni

Scopri l' offerta sulle ristrutturazioni bagni !

Clicca qui per saperne di più

Agevolazioni fiscali

Detrazioni Irpef per efficientamento energetico e ristrutturazioni

Detrazioni per ristrutturazioni ed Ecobonus

La Legge di stabilità 2016 (Legge 208/2015) ha prorogato fino al 31 dicembre 2016 le detrazioni già previste dal Decreto Legge 63/2013, vale a dire:

  • la detrazione del 65% per riqualificazione energetica (cd. Ecobonus ) e adeguamento antisismico degli edifici, valida sia per privati che per condomini (in pratica per tutti i contribuenti, siano essi persone fisiche o giuridiche, che possiedono a qualsiasi titolo l’immobile oggetto di intervento). Tale agevolazione è riconosciuta nel caso in cui le spese siano state sostenute per a) la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento, b) il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni, pavimenti, finestre, comprensive di infissi), c) l’installazione di pannelli solari, d) la sostituzione di vecchi impianti di climatizzazione invernale, e) la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, produzione di acqua calda e climatizzazione nelle unità abitative (termostati intelligenti, impianti di domotica);
  • la detrazione del 50% per ristrutturazioni edilizie.

Le due agevolazioni ora citate non sono cumulabili tra loro; tuttavia, nel caso in cui si proceda ad una ristrutturazione importante, è possibile suddividere le spese tra i due incentivi al fine di ottenere il massimo risparmio possibile.

Share by: